LUNEDÌ 16 MAGGIO alle ore 17,30 in sede, Valter BOGGIONE parlerà sul tema BEPPE FENOGLIO, PARTIGIANO E SCRITTORE”. Introdurrà Loris Maria MARCHETTI.
In Fenoglio scrittura ed esperienza partigiana si intrecciano in maniera inscindibile, al punto che Fenoglio (uno dei pochi intellettuali italiani del dopoguerra non comunisti) è tra i primi a contribuire alla diffusione di un termine in origine connotato in chiave comunista come “partigiano”. Il senso fenogliano dell'idea di partigianato sarà illustrato attraverso l'analisi di tre testi fondamentali, distribuiti lungo l'intero arco cronologico della vita dello scrittore: “I ventitré giorni della città di Alba”, “Il partigiano Johhny” e il racconto anepigrafo oggi noto come “Ciao, old lion”, probabilmente l'ultimo scritto di Fenoglio.

fenoglio